La Voce della Speranza

  • 30 Giugno 2021

Nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia, la Rassegna Musicale-Culturale-Turistica “Suoni in Estate” non si ferma; consapevole del ruolo di primo piano che la musica e le occasioni di incontro svolgono nella qualità della vita di ogni persona, nel pieno rispetto delle misure di contenimento della pandemia (distanziamento tra musicisti, distanze di sicurezza tra musicisti e pubblico, utilizzo di tutti i dispositivi di sicurezza), propone il Quintetto a fiati “Orobie” in 3 progetti inediti. La rassegna è sostenuta dal Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus, dalla Fondazione Vittorio Polli ed Anna Maria Stoppani e dal Bim di Bergamo;  inoltre patrocinano Regione Lombardia (assessorato alla Cultura e Autonomia) e Provincia di Bergamo.
Il primo evento ufficiale dell’Edizione 2021 si svolgerà presso il Palazzo Polli Stoppani, in via San Giacomo n°9 a Bergamo, con dei brevi concerti di 15 minuti ciascuni (causa restrizione Cov-19) con il progetto:

1 – LA VOCE DELLA SPERANZA

Il Risorgimento fu uno storico periodo di travaglio politico che portò alla nascita del Regno d’Italia; i grandi compositori del melodramma ottocentesco esaltarono e diffusero con le loro note il desiderio popolare di una nazione unita, risollevando gli animi e rafforzando con la loro musica i comuni sentimenti di patriottismo e determinazione nell’ottenere l’indipendenza. La capacità di commuovere e mobilitare dell’opera lirica era, infatti, particolarmente forte, sia per la diffusione popolare di questo genere artistico, sia per la forza evocativa determinata dall’abbinamento di parole e musica, di motivi che si potevano facilmente apprendere, trasmettere e ripetere nelle piazze, sui mercati e durante le manifestazioni spesso improvvisate e spontanee.
I compositori italiani, da Rossini a Verdi, furono in grado di coinvolgere le classi dirigenti, nobiltà e borghesia di tutt’Europa, che tramite la loro musica si innamorarono letteralmente del “Paese del bel canto” e simpatizzarono per la causa dell’indipendenza italiana.

Programma:

Gaetano Donizetti 
Nozze in Villa – Sinfonia
La Fille du Regiment – Sinfonia

Vincenzo Bellini 
Capuleti e Montecchi – Sinfonia

Giuseppe Verdi 
Nabucco – Sinfonia
La Battaglia di Legnano

Quintetto di Fiati “Orobie”
Pierandrea Bonfadini, Flauto – Marino Bedetti, Oboe – Fabio Ghidotti, Clarinetto – Alessandro Valoti, Corno – Oscar Locatelli, Fagotto

Link Palazzo Polli Stoppani: https://www.fondazionepollistoppani.it/palazzo/

Link evento Facebook: https://fb.me/e/R6Fp12l1

Share this Post